Stop a ossido di etilene in additivi alimentari

La Commissione Europea ha recentemente pubblicato un regolamento che vieta l'utilizzo di ossido di etilene negli additivi alimentari per comprovati rischi cancerogeni, mutageni e riproduttivi. Per saperne di più accedi all'area riservata e visualizza la newsletter contenente info e termini di entrata in vigore del regolamento.